Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Federico Rampini: Quando inizia la nostra storia

Data:

04/11/2019


Federico Rampini: Quando inizia la nostra storia

Il famoso giornalista italiano Federico Rampini presenta il suo libro Quando inizia la nostra storia. I grandi punti di svolta del passato che hanno plasmato il mondo in cui viviamo oggi (Mondadori, 2018).

La storia è maestra di vita: è urgente riscoprirla come guida. Cosa collega l'invenzione della macchina da stampa (Gutenberg) nel 1450, la Riforma protestante di Lutero e i primi esperimenti di globalizzazione che furono le grandi esplorazioni navali? È possibile paragonare Facebook o Instagram con altre rivoluzioni comunicative? Che distanza c'è tra quell'epoca di caos che chiamiamo il Rinascimento, il suo Savonarola e i populismi di oggi? Dopo il successo del suo libro Le Linee Rosse (The Red Lines) (Mondadori, 2017) in cui ha guidato i lettori nel decifrare il mondo attuale usando le mappe, Rampini applica lo stesso metodo alla storia, giocando con alcune date chiave per far luce sui sorprendenti legami tra eventi epocali del passato e il nostro presente.

Federico Rampini è stato il principale corrispondente di New York City per uno dei principali quotidiani nazionali italiani, La Repubblica, dal 2009, dopo un periodo di cinque anni a Pechino, dove era stato inviato per aprire l'ufficio cinese di La Repubblica. In precedenza, dal 2000 al 2004, ha vissuto a San Francisco, dove ha seguito la prima rivoluzione di Internet, la cosiddetta New Economy.

Nato a Genova, Rampini si è trasferito a Bruxelles con la sua famiglia all'età di due anni. Tornato in Italia nella tarda adolescenza, Rampini inizia una prolifica carriera giornalistica, che lo porta in giro per il mondo per occuparsi di importanti eventi internazionali. Nel suo ruolo di corrispondente dagli Stati Uniti ha ricoperto diverse elezioni presidenziali e ha seguito i presidenti degli Stati Uniti nei loro viaggi all'estero come reporter accreditato per la Casa Bianca. Rampini, oratore acclamato, è autore di oltre 20 libri, ed è inoltre un artista teatrale (il suo ultimo spettacolo è Trump Blues).

La presentazione è in inglese.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti | RSVP Richiesta

Informazioni

Data: Lun 4 Nov 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:30

Organizzato da : Italian Cultural Institute

Ingresso : Libero


Luogo:

Italian Cultural Institute

1401