Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Zucchero D.O.C. Tour: Messaggio di Zucchero

Data:

19/04/2020


Zucchero D.O.C. Tour: Messaggio di Zucchero

Evento temporaneamente sospeso | Messaggio di Zucchero

"A causa del Coronavirus è con molta tristezza che devo rimandare gli spettacoli in Nuova Zelanda, Australia, Messico, America e Canada. Le autorità di questi paesi stanno adottando giustamente misure senza precedenti nel tentativo di controllare la diffusione del virus. È quindi ora impossibile per me, la mia band e la mia squadra viaggiare. Stiamo riorganizzando tutti questi spettacoli e vi faremo sapere non appena avremo le nuove date sul posto. State al sicuro e abbiate cura di voi.

Vi amo tutti!"

La superstar italiana Zucchero torna a San Francisco con il suo D.O.C. Tour, che lo vedrà esibirsi in tutto il Nord America, in Australia e in Europa nel 2020, tra cui due notti alla Royal Albert Hall di Londra e 12 sorprendenti esibizioni all'Arena di Verona, in Italia. Con oltre 60 milioni di dischi venduti, Zucchero ha recentemente pubblicato il suo ultimo album in studio D.O.C. (Disco di Origine Controllata), un album di composizioni “autentiche e genuine”. Zucchero afferma: “Sono molto protettivo nei confronti di questo album perchè è molto il “mio” album, in senso intimo, il che significa che gli 11 pezzi riflettono il mio stato mentale attuale - quello che penso, quello che sento - più liberamente e direttamente rispetto al passato, in modo semplice, molto più semplice, allo stesso tempo in un modo più complesso.

La realizzazione di D.O.C. comprende sessioni di registrazione in Islanda, Los Angeles e San Francisco con giovani produttori e musicisti indiani come Nicolas Rebscher (Germania), Joel Humlén (Svezia), Ian Brendon Scott & Mark Jackson (USA), Steve Robson (Regno Unito ) e Eg White (Regno Unito), tutti uniti sotto la mia direzione e quella di Don Was, mio ​​fratello nel blues”.

La musica di Zucchero ha infranto i confini ovunque, grazie alle innumerevoli collaborazioni con artisti internazionali come Bryan Adams, The Blues Brothers, Bono, Jeff Beck, Ray Charles, Eric Clapton, Joe Cocker, Elvis Costello, Miles Davis, Peter Gabriel, John Lee Hooker, BB King, Mark Knopfler, Brian May, Luciano Pavarotti, Iggy Pop, Queen, Alejandro Sanz, e molti altri.

Co-presentato dall'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco.

Domenica 19 aprile 2020 | 20:00
Palace of Fine Arts, 3601 Lyon St, San Francisco

Informazioni

Data: Dom 19 Apr 2020

Orario: Alle 20:00

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Palace of Fine Arts, 3601 Lyon St, San Francisco

1435