Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Premi per le traduzioni 2021

 

Premi per le traduzioni 2021

1.

PREMI NAZIONALI PER LE TRADUZIONI

Per l’anno 2021 il MiBACT bandisce Premi Nazionali per le Traduzioni con la seguente articolazione:

A) Quattro Premi indivisibili da conferire, ciascuno, quale riconoscimento di superiore merito per l'attività svolta, rispettivamente a:

  1. un traduttore in lingua italiana di una o più opere pubblicate da altra lingua classica o moderna o in dialetto;
  2. un traduttore in lingua straniera di una o più opere pubblicate in italiano o in dialetto;
  3. un editore italiano di opere pubblicate da altra lingua classica o moderna o in dialetto;
  4. un editore straniero per opere in lingua italiana o in dialetto tradotte e pubblicate in altre lingue;

B) Fino a quattro Premi Speciali indivisibili da conferire, ciascuno, in riconoscimento degli elevati apporti culturali, professionali, tecnici, metodologici, realizzati nell'ambito e/o a supporto dell'attività traduttoria di opere già concepite in altra lingua o dialetto.

Possono presentare domanda singoli traduttori e Case editrici di nazionalità italiana o straniera. 

Per ulteriori dettagli: Circolare del 27 gennaio 2021.

Le istanze di accesso al Premio Nazionale per la Traduzione dovranno essere presentate, a pena di esclusione, a partire dal 1° marzo, entro il 31 marzo di ogni anno, solo ed esclusivamente secondo le modalità declinate agli articoli 5 e 6 della Circolare n.1 del 27 gennaio 2021 (link all’allegato).

Per ogni ulteriore informazione i richiedenti potranno rivolgersi alla:

Segreteria dei Premi Nazionali per la Traduzione - MiBACT

Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali - Servizio II
Via Michele Mercati, 4
00197 Roma
Tel.: +39 (06) 67 23 50 84
e-mail: andrea.sabatini@beniculturali.it

 

2.

CONTRIBUTI E PREMI PER LA DIVULGAZIONE DEL LIBRO ITALIANO 

Per l'anno 2021, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale bandisce i seguenti contributi e premi:

 

 

 

 

 


1556