Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

letteratura > ANOTHER LOOK PRESENTA “CHIEDI ALLA POLVERE” DI JOHN FANTE

Fante SHC

ANOTHER LOOK PRESENTA “CHIEDI ALLA POLVERE” DI JOHN FANTE

Presentazione ibrida con i professori Robert Pogue Harrison e Tobias Wolff, e la scrittrice Terry Gamble.

Martedì 19 settembre 2023 | 19-21
Levinthal Hall, Stanford Humanities Center, 424 Santa Teresa Street e via Zoom

REGISTRATI QUI

Robert Pogue Harrison, Tobias Wolff e Terry Gamble presentano il romanzo Chiedi alla polvere (Ask the Dust) di John Fante scritto nel 1939.

Chiedi alla polvere è il romanzo più importante di Fante, considerato da molti il più importante romanzo su Los Angeles. Il poeta Charles Bukowski ha parlato dell’influenza indelebile di Fante sulle sue stesse opere, affermando anche che i libri di Fante, scrittore e sceneggiatore, sono stati “scritti di e con intestino e cuore”. Dopo aver incontrato Fante nel 1979, Bukowski scrisse: “C’è molto di più nella storia di John Fante. È una storia di grandi sfortune, un destino terribile, e di coraggio raro e naturale. Un giorno verrà raccontata… ma lasciatemi dire che il modo delle sue parole e il modo del suo procedere è lo stesso: forte, buono e caloroso.” Dal libro è stato adattato un film del 2006 con Colin Farrell e Salma Hayek.

Tra i relatori figurano il Prof. Robert Pogue Harrison di Stanford, autore, direttore di Another Look, conduttore del talk show radiofonico e della serie di podcast “Entitled Opinions” e collaboratore regolare della New York Review of Books, e il Prof. Tobias Wolff di Stanford, uno dei principali scrittori americani e direttor/fondatore di Another Look, nonché recipiente della National Medal of Arts. La scrittrice Terry Gamble completa il panel.

Questo evento è copresentato dalla Divisione di letterature, culture e lingue di Stanford e dal Programma di Continuous Studies e dall’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco.

 

  • Organizzato da: Stanford's Division of Literatures, Cultures, and Languages and the Continuing Studies Program.
  • In collaborazione con: Istituto di Cultura San Francisco